La 200'000 partecipante sCOOL festeggiata sotto la pioggia


Nel 12esimo anno del progetto sCOOL rivolto ai giovani e alle scuole si è festeggiato un altro importante traguardo: a Goldau allo sCOOL Cup del canton Svitto è stata festeggiata la 200’000esima partecipante.

La pioggia battente non era di certo la cornice ideale per un festeggiamento importante, ma poiché le statistiche dicevano che la 200’000esima partecipante sarebbe partita lì, è stata degnamente festeggiata.

Gabriella Oliveira Duarte di Siebnen, che ha corso con Djellza Huruglica (199'999esima partecipante), ha affrontato con un sorriso e tanto buon umore questo tempaccio. E’ arrivata a Goldau da Siebnen con tutta la sua classe. Le due ragazze non hanno festeggiato solamente perché hanno vinto un diploma e un buono acquisto, bensì anche per aver ottenuto il terzo rango tra le ragazze “più vecchie”.

Per la Federazione Svizzera di Corsa d’Orientamento (SOLV) il raggiungimento del 200‘000esimo partecipante al progetto sCOOL  è un fantastico traguardo. Il progetto partito nel 2002 come progetto per le scuole e per trovare nuovi giovani atleti continua ad avere un successo incredibile. Il numero più consistente di partecipanti lo porta il Tour de Suisse, che ha  già coinvolto 120‘000 ragazzi nelle mezze giornate d’animazione che svolge in tutta la Svizzera. Più di 65‘000 partecipanti provengono dagli sCOOL Cup, che dal 2013 si svolgono in ben 21 cantoni. E i partecipanti rimanenti sono stati coinvolti nel progetto sCOOL@School, che è stato introdotto nel 2007 . Con questa parte di progetto si vogliono accompagnare classi e docenti ad introdurre il tema “Orientarsi” ".