Sole e campioni del mondo


Il sole autunnale ha baciato los COOL Cup autunnale che si è svolto sugli impianti sportivi di Gersag. La partenza è stata data da campioni del mondo.

pdf Classifica

Link foto

Gli allievi sono arrivati a ondate al centro sportivo Gersag di Emmenbrücke. Il sole iniziava ad illuminare gli impianti e alcuni studenti della Alta scuola pedagogica stavano rastrellando la sabbia del salto in lungo, sulla pista dei 400 m montavano le fotocellule per la misurazione del tempo e qua e là si intravedevano lanterne bianche-arancioni. La corsa d’orientamento è parte integrante della giornata sportiva cantonale di Lucerna. La partenza era situata all’ombra della tribuna principale dello stadio e poi si andava nell’immenso impianto sportivo. I partecipanti hanno ricevuto consigli e sostegno fino all’ultimo da Matthias Merz e Ines Brodmann. Lui è stato campione del mondo nel 2007 sulla lunga distanza e lei ha vinto la medaglia d’oro quest’anno nella staffetta.

Le informazioni per il primo punto e come si continuava non venivano quasi ascoltate: gli scolari più vecchi a sinistra, quelli più giovani a destra. Ma poi... Merz, Brodmann e gli organizzatori, quasi tutti dell’OLV Luzern, hanno dovuto aiutare parecchio anche sul percorso. Emil Kimmig, attivissimo organizzatore e pure docente, urlava ad alcune ragazze  fin dall’altra parte del campo di calcio che non avevano timbrato il suo punto. Un altro momento di insicurezza l’avevano  spesso poco prima del traguardo, anche se il percorso dall’ultimo punto fino all’arrivo era contrassegnato da bandierine. Ma forse il torneo di calcio e la musica erano una distrazione troppo grande. E dall’alto della terrazza del ristorante i docenti s’informavano su dove fossero finiti i ragazzi mancanti.