Entusiasmo per la C.O. a Ginevra


Quasi 500 bambini hanno partecipato alla 2.edizione dello sCOOL Cup nella periferia ginevrina di Onex - 10 volte i partecipanti della 1.edizione nel 2010.

pdf risultati per categoria
pdf risultati per categoria con tempi intermedi
pdf risultati per classe

Foto

Lennart Jirden, fisico svedese al CERN, non accelera solamente particelle nel laboratorio più famoso della Svizzera, bensì anche il movimento orientistico nella Svizzera francese. Nel 2010 allo sCOOL-Cup di Ginevra hanno partecipato solamente 52 ragazzi, quest’anno ha raccontato  Jirden molto orgoglioso alla  TV Léman Bleu, che avrebbero partecipato «14 classi e circa 250 ragazzi al mattino e altrettanti al pomeriggio». La zona del terreno del centro sportivo Evaux a Onex è stato già sfruttato per la prima edizione, ma è un luogo così ideale che anche quest’anno lo sCOOL Cup è stato organizzato lì. 

I ragazzi hanno cercato i punti rossi e bianchi sul vasto terreno con tecniche diverse: i più giovani “prima correre, poi guardare”, i più vecchi riflettendo un pochino di più.  In ogni caso la giornata orientistica è piaciuta a tutti, anche grazie alle condizioni meteo ottimali. Se qualche allievo si perdeva, il docente partiva alla loro ricerca e così ricevevano consigli utilissimi per proseguire la loro corsa.